quesiti di diritto civile

Quesiti di diritto civile:

  • Tizio lascia la propria autovettura di particolare valore all’autolavaggio Alfa S.r.l.. All’ingresso dell’autolavaggio vi è un cartello con il quale viene declinata ogni responsabilità per i furti occorsi alle autovetture. Tizio fa ritorno all’autolavaggio dopo qualche ora ed apprende in tal momento che l’auto è stata rubata. In particolare, il furto è avvenuto grazie al prelievo delle chiavi della medesima, che Caio, dipendente dell’autolavaggio Alfa, aveva riposto in una cassetta all’ingresso dello stabile dell’autolavaggio senza alcuna sorveglianza. Il signor Tizio si reca quindi dal proprio legale. Il candidato, assunte le vesti del legale di tizio, illustri un parere preordinato ad un eventuale atto giudiziario.

Soluzione Primo Quesito

  • Tizio deposita 100.000 euro su un conto corrente, cointestato con Caio, a firma disgiunta.Dopo qualche tempo, Caio chiede in via giudiziale che venga accertato il proprio diritto a metà della predetta somma, in quanto donata da Tizio, come offre di provare per testimoni che possano confermare lo spirito di liberalità di Tizio nei propri confronti.Tizio si costituisce in giudizio, chiedendo il rigetto delle pretese, in quanto la donazione sarebbe dovuta avvenire per atto pubblico e il Tribunale emette sentenza di accoglimento delle pretese di Tizio.Con la medesima sentenza, il Tribunale condanna Caio anche a una somma ingente ex art. 96 c.p.c., che rischia di gettare Caioin stato di insolvenza economica nei confronti in particolaredei propri obblighi per il mutuo fondiario.Il candidato illustri le questioni problematiche sottese al caso in esame e l’atto più opportuno a tutela di Caio.

Soluzione Secondo Quesito

  • Tizio acquista un’auto usata dalla concessionaria Alfa.Nell’àmbito della compravendita, le parti sottoscrivono un patto limitativo della garanzia ex art. 1490, 2° comma, c.c.Dopo qualche tempo, Tizio si accorge che il contachilometri dell’auto era stato “ritoccato” (con un valore più basso di quello reale) e, quindi, agisce in giudizio con azione redibitoria.Le tesi di Tizio sono:il patto limitativo della garanzia era nullo perché la più generale norma ex art. 1229 c.c. prevede che «È nullo qualsiasi patto che esclude o limita preventivamente la responsabilità del debitore per dolo o colpa grave»;in ogni caso il venditore era in mala fede e, quindi, l’applicabilità dell’esclusione della garanzia per vizi (espressamente pattuita) era da rigettare.La concessionaria Alfa si reca dal proprio legale, sostenendo di aver agito indubbiamente “con leggerezza” (avendo omesso i controlli dovuti), ma che aveva acquistato l’auto pochi giorni prima di rivenderla e, quindi, non sapeva del “ritocco”.Il candidato illustri le questioni problematiche sottese al caso in esame e l’atto più opportuno a tutela di Alfa.

Soluzione Terzo Quesito

  • Tizio, nel 1980, fa costruire una maestosa villa posta in cima a una collina, circondata da un giardino pertinenziale di ridotte dimensioni. Nel 2006 Caio, esperto floricoltore, proprietario del fondo finitimo posto di fronte alla facciata della villa e a valle rispetto alla stessa, piantuma dieci alberi ad alto fusto di una particolare varietà esotica a una distanza di 10 metri dal confine. Nel 2021, le chiome degli alberi, pur mantenendosi all’interno della proprietà di Caio, divengono talmente rigogliose da impedire qualsiasi visuale della pianura circostante dalle finestre e dalla terrazza dell’immobile appartenente a Tizio. Quest’ultimo invita Caio a rimuovere o a potare immediatamente le piante. Osserva, infatti, Tizio di aver usucapito, per il decorso del termine ultraventennale, il diritto di veduta all’infinito dalla propria villa. Caio, deciso a mantenere gli alberi nello stato in cui si trovano, si reca dal proprio legale di fiducia per avere un parere in merito alla richiesta avanzata dal vicino. Il candidato, assunte le vesti del suddetto avvocato, premessi brevi cenni sull’istituto della servitù, illustri la questione problematica sottesa alla traccia e individui l’atto giudiziario più opportuno per tutelare il diritto di Caio nel caso in cui Tizio, sostenendo l’esistenza della servitù, tenti di potare le cime degli alberi.

Soluzione Quarto Quesito

  • Tizio e Caia acquistavano dal tour operator Alfa s.p.a. un soggiorno “tutto compreso” in Grecia per trascorrere una settimana di vacanza. Tuttavia, la vacanza veniva compromessa dalle condizioni di impraticabilità del mare durante tutto il soggiorno a causa dello scarico abusivo di una petroliera. Per tale ragione i due vacanzieri erano costretti a rimanere nel villaggio, pur continuando ad usufruire dei pochi servizi messi a disposizione dal villaggio turistico, neppure potendo utilizzare la piscina che in quel periodo era in manutenzione. Tizio e Caio, al termine della vacanza, si recano quindi da un legale al fine di ottenere un indennizzo per il danno loro derivato. Il candidato, assunte le vesti del legale di Tizio e Caia, illustri le problematiche sottese al caso in esame e l’atto giudiziario più idoneo a tutelare gli interessi dei propri assistiti.
  • Tizio da oltre 30 anni è dipendente della Banca Alfa con mansioni di cassiere. Accusando da qualche mese un malessere generale si reca dal medico il quale gli riscontra una grave insufficienza venosa agli arti inferiori che ritiene dipendente da causa di servizio. Tizio decide allora di consultare un legale per ottenere delucidazioni in ordine alla possibilità di citare in giudizio la banca Alfa per il risarcimento dei danni e per le spese mediche future. Il candidato, assunte le vesti del difensore di Tizio, illustri le problematiche sottese al caso in questione e motivato parere.

  • La sig.ra Tizia si reca dal proprio legale lamentando la violazione dell’obbligo di fedeltà del marito, avvenuta con modalità per lei particolarmente frustranti, stante la notorietà della relazione da lui intrattenuta con altra donna, anch’essa sposata. Tizia, in particolare vuole valutare la possibilità di ottenere una condanna dei danni (biologico ed esistenziale) causatile dalla violazione dei doveri nascenti dal matrimonio. Il candidato, assunta la qualità di difensore di Caia, illustri le problematiche del caso in esame e motivato parere.

  • Tizio si reca da un legale per sapere se esistono possibilità di ottenere dal comune Beta il risarcimento del grave danno subito da un camion di sua proprietà, destinato al trasporto di merci, a causa di una buca non avvistabile e non riparata, oltreché non segnalata da cartelloni di pericolo, per la fusione del motore causata dalla perdita di olio a causa del forte urto. Il candidato, assunte le vesti del legale di Tizio, illustri le problematiche sottese al caso in esame e motivato parere sulla questione.

  • Tizio si reca dal proprio legale lamentando la perdita della somma di Euro 100.000,00 affidata a Mevia, quale promotrice finanziaria della banca Alfa. In particolare, Tizio lamentava il fatto che Mevia avesse agito sia quale promotrice finanziaria della Banca Alfa sia come incaricata della società Gamma che operava tramite la Banca Alfa. Il denaro era stato perso a causa del fallimento della società Gamma, e Tizio non si era mai reso conto duranti gli anni della distinzione tra i due canali di investimento stante l’utilizzazione di moduli intestati alla banca per le ricevute rilasciate da Mevia. Il candidato, assunta la qualità di difensore di Tizio, dopo aver enucleato brevemente gli obblighi di diligenza in capo all’intermediario finanziario con particolare attenzione ai doveri di informazione ed al rapporto tra contratto quadro di intermediazione finanziaria, illustri un parere preordinato ad un eventuale atto giudiziario.

  • Tizio, proprietario del locale sottotetto sito nel Condominio Alfa, effettua nel predetto immobile lavori interni di trasformazione in abitazione. In particolare, demolisce l’originaria copertura, innalza i muri perimetrali, ricostruisce la copertura e crea un monolocale. I lavori vengono realizzati a regola d’arte e seguendo le norme di costruzione antisismiche. Caio, proprietario della casa di abitazione sita al piano terra dello stesso fabbricato, ritenendo che la nuova costruzione in muratura possa esssere causa di pericolo imminente alla statica del fabbricato, essendo un edificio datato e non costruito a suo tempo secondo la normativa antisismica, decide di rivolgersi ad un legale di fiducia al fine valutare possibili azioni legali. Il candidato, assunte le vesti del difensore di Caio, illustri le problematiche sottese al caso in esame e parere motivato sulla questione.

  • Tizio, ormai anziano e con difficoltà di deambulazione, decide di cointestare il proprio conto corrente bancario all’amico Caio, che risiede nell’abitazione confinante, ammettendolo a operare “a firma disgiunta”. Nel corso degli anni, Caio esegue per conto di Tizio una serie di operazioni bancarie e di prelevamenti sul conto corrente cointestato. Caio mai nulla versa sul conto. Dopo diversi anni, alla morte di Tizio, il figlio Sempronio pretende da Caio la restituzione delle somme presenti nel conto corrente. Caio respinge la richiesta, rilevando di essere divenuto cointestatario del conto a seguito della decisione dell’amico e, dunque, contitolare della metà delle somme depositate. Il candidato, assunte le vesti del legale di Sempronio, premessi brevi cenni sul conto corrente bancario, illustri motivato parere sulla questione.
  • Il condòmino Tizio, senza autorizzazione dell’assemblea condominiale fa eseguire alcuni lavori di tinteggiatura e di manutenzione ordinaria di apparati tecnologici condominiali. Dopo un carteggio intercorso tra Tizio e l’amministratore del condominio Alfa, il legale di Tizio intima il pagamento della somma complessiva di euro 10.000, in considerazione del fatto che le spese sostenute erano comunque da considerarsi “urgenti” e, pertanto, non necessitavano di approvazione assembleare. In considerazione del silenzio del Condominio, Tizio richiede e ottiene un decreto ingiuntivo, che viene notificato al Condominio stesso. Il candidato, assunte le vesti del legale del Condominio, illustri un parere preordinato ad un eventuale atto giudiziario.

  • Caia, proprietaria di un appartamento nel condominio Alfa, tornata dalle ferie, trovava delle macchie sul soffitto della cucina. Chiamato un perito, scopriva che tali macchie erano da ricondursi alle infiltrazioni d’acqua derivanti dal terrazzo sovrastante che funge anche da copertura di quella parte dell’edificio condominiale. Caia, avendo l’intenzione di vendere l’immobile nel giro di un anno, decideva di non intraprendere alcuna azione giudiziaria e provvedeva solamente a riverniciare gli interni del proprio appartamento. Tuttavia, a seguito di numerosi tentativi infruttuosi di vendere, a causa del crollo del mercato immobiliare, comunicava al proprietario dell’immobile del terrazzo sovrastante la sua intenzione di ottenere il risarcimento di tutti i danni subiti a causa delle infiltrazioni. Il signor Sempronio,  divenuto nel frattempo proprietario dell’appartamento del terrazzo da pochi mesi, decideva di rivolgersi quindi ad un legale per valutare la sua eventuale responsabilità. Il candidato, assunte le vesti di difensore di Sempronio, illustri motivato parere sulla questione.

Vuoi esercitarti su altri quesiti? Segui il nostro account Instagram – caricheremo nuovi quesiti per l’esame orale rafforzato ogni settimana:

Finalmente collega del mitico George Hautecourt ...

162 45

Il 6 Giugno è alle porte e sono pochi i posti ancora disponibili per il Corso online: Il Diritto del lavoro alla prova dell'emergenza pandemica.

Il Corso in materia di diritto del lavoro è a cura di Lex Iuris in collaborazione con Studio Cataldi Area Formazione.

Ti sei già prenotato? Se non ti sei ancora iscritto, puoi farlo al link in Bio.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci.
📞 3516975801
📩 formazione@studiocataldi.it

#formazionestudiocataldi #studiocataldi #corsionline #formazionecontinua #maifermarsi #aggiornarsisempre #diritto #dirittodellavoro #giuristi #avvocati #giurisprudenza #formazioneprofessionale
...

4 0

“L’avvocheria è un ufficio esercitabile soltanto da maschi e nel quale non devono immischiarsi le femmine. Anzi, al contrario sarebbe disdicevole e brutto veder le donne discendere nella forense palestra agitarsi in mezzo allo strepito dei pubblici giudizi, accalorarsi in discussioni che facilmente trasmodano e nelle quali anche, loro malgrado, potrebbero esser tratte oltre ai limiti che al sesso più gentile si conviene osservare” (Corte d’Appello di Torino 1883 contro la richiesta della dottoressa Lidia Poët di essere iscritta all’Albo degli Avvocati). Devo tutto questo anche alle battaglie di chi mi ha preceduto e alla forza di Donne come mia nonna che hanno saputo tenere fermi i propri sogni pur sapendo di non poterli realizzare. Cara nonna, mi piacerebbe dirti che, nonostante tu non abbia potuto studiare, sei riuscita a trasmettermi i tuoi sogni fino a farli diventare anche i miei. #avvocato ...

126 6

#sanvalentino#giuramento#avvocato#finalmenteavvocato#felicità#piccolegrandiemozioni🎂🎉🎁 ...

74 16

Avv. Silvia Riccato 🙌 #avvocato #lawyer #rechtsanwalt #venezia #venice #venedig #giuramento #traguardo #goal #top #wow lexiuris_official ...

80 12

– Torna alla pagina generale –

– Visualizza il nostro E-Learning-