Master Responsabilità Penale d’Impresa

Ottobre 2021 – Ottobre 2022

Il master è destinato a neo-laureati in giurisprudenza o in economia, nonché a professionisti ed a operatori giuridici che vogliano operare nel campo della responsabilità d’impresa, conoscendo il contesto normativo di riferimento, comprensivo sia dell’approccio con gli elementi e le procedure di base organizzativo – strutturali relativi alla gestione d’impresa, sia della conoscenza (e della riconoscibilità) dei fattori di rischio, legati alla corporate crime, alla delimitazione dell’area del rischio penale d’impresa nonché ai sistemi di gestione in ambito privacy.

L’obiettivo del Master è creare figure professionali a tutto tondo che abbiano gli strumenti per impostare un sistema di gestione nonché di verificare la tenuta dei modelli organizzativi in grado di garantire la compliance aziendale in modo efficace ed efficiente.

A tal fine il Master, della durata complessiva di 12 mesi, è composto da due moduli: un Modulo di Risk Management ed un Modulo di Responsabilità e Rischio penale d’Impresa. E’ possibile iscriversi ad un singolo modulo, a partire dal primo utile in partenza, oppure al Master nella sua interezza. Alla fine del corso sarà rilasciato un certificato di attestazione di frequenza del master. Nel caso di iscrizione ad uno solo dei due moduli, si riceverà il certificato per il singolo modulo frequentato.

Un programma approfondito e organizzato per aree tematiche, impostate su un sistema di gestione e dei modelli organizzativi in grado di garantire la compliance aziendale in modo efficace ed efficiente.

Docenti di alto livello, con significativa esperienza in grandi studi; Alto livello di personalizzazione: ogni corsista sarà seguito individualmente da tutors specializzati;

Stage di tre mesi per i migliori studenti del master, in studi legali o aziende convenzionati con la Scuola.

Il master è attivo presso le sedi di Verona, Milano, Roma e Bologna. Il Master è inoltre, fruibile nella modalità Online mantenendo gli stessi contenuti e la stessa struttura del corso dal vivo. L’emergenza sanitaria ci costringe a prevedere di tenere le lezioni on line almeno fino a quando non sarà consentito di riprendere la normale attività di lezioni in presenza.

Modulo I°

Risk Management e Soluzioni di Sostenibilità’

Ottobre – Dicembre 2021

Il percorso formativo si propone di introdurre i concetti di responsabilità sociale d’impresa e sostenibilità come fattori chiave per l’impresa di oggi e domani, leggendoli come elementi sia strategici che come fattori di rischio. La sostenibilità oggi è un fattore di vantaggio competitivo per l’impresa e in futuro diventerà un prerequisito per tutte le organizzazioni perché richiesto dal mercato, da obblighi normativi e da istituzioni nazionali ed internazionali come l’Agenda 2030 dell’ONU. Inoltre, la rendicontazione non finanziaria sarà sempre più integrata col bilancio economico-finanziario così da esprimere il vero valore delle imprese e il loro contributo allo sviluppo sostenibile.

La sostenibilità è affrontata attraverso approfondimenti delle sue basi giuridiche e para-giuridiche, negli ambiti specifici di rendicontazione, di organizzazione, del lavoro e della contrattualistica commerciale di filiera. Il corso è organizzato in collaborazione con IPLUS e con Sustainaibilia, con l’obiettivo di approfondire gli ambiti della professione legati alle attività di risk management, responsabilità d’impresa e sostenibilità.

Il I° Modulo prevede:

● Una prima parte dedicata alla sostenibilità, approfondendo i concetti di responsabilità sociale d’impresa, di sostenibilità economica, sociale ed ambientale, le normative e le prassi a livello nazionale ed internazionale e i possibili vantaggi ed applicazioni aziendali.

● La seconda parte sarà dedicata al settore lavoro, quali sono i principali rischi e responsabilità datoriali riguardo al lavoro e relativa sicurezza; e quali sono le migliori prassi per motivare il personale applicando i concetti di sostenibilità, approfondendo gli strumenti di piani incentivanti e di welfare.

Calendario – I° Modulo

Il primo modulo è composto da 5 incontri per un totale di 30 ore di formazione distribuite in maniera omogenea nell’arco tre mesi, così composte:

Programma del I° Modulo
I° Incontro:

– Introduzione alla sostenibilità.

– Le basi giuridiche e para/giuridiche della sostenibilità: la compliance a normative cogenti, regole di settore o impegni assunti e i sistemi di certificazione adottati su base volontaria.

II° Incontro:

– Codice etico e di condotta dell’operatività aziendale.

– Risk management lungo la value chain.

III° Incontro:

– Stakeholders engagement.

– Rendicontazione non finanziaria.

– Reputazione di sostenibilità e dialogo con gli stakeholders.

IV° Incontro:

– Il capitale umano nell’integrated thinking aziendale.

– Organizzazione e governance del capitale umano nella nuova economia.

– Strategie e piani di welfare aziendale, le retribuzioni legate alla sostenibilità.

V° Incontro:

– Fondamenti di un sistema di gestione aziendale basato sui principali standards disponibili e le correlate fonti giuridiche internazionali o sovranazionali.

– La sostenibilità nei contratti internazionali: gestire la compliance attraverso tutta la filiera fino al consumatore.

Modulo II°

Responsabilità e Rischio Penale d’Impresa

Gennaio – Maggio 2022

Il percorso formativo si propone di illustrare i principali settori nevralgici del diritto penale dell’impresa, puntando l’attenzione sull’esatta delimitazione del rischio penale che si annida nella gestione della azienda.

Il secondo modulo prevede:

– Una prima parte sarà dedicata alla corporate crime, ossia alla responsabilità degli enti, ponendone in evidenza gli aspetti fondamentali: dai principi generali all’effettività del modello di gestione e di controllo dell’impresa, evidenziando il ruolo dell’Organismo di Vigilanza e la consistenza dei flussi informativi. Un focus particolare sarà dato anche a specifici reati presupposto, ed in particolare agli illeciti tributari, ambientali ed agli illeciti colposi in materia di sicurezza sul lavoro.

– Una seconda parte sarà dedicata, invece, alla responsabilità individuale dell’imprenditore, analizzando in particolar modo le fattispecie più rilevanti dei reati societari, dei reati fallimentari nonché degli abusi di mercato, secondo un approccio pratico che privilegia l’intersezione con altri campi del sapere giuridico/economico, rendendo il professionista più capace e più lungimirante nelle scelte difensive dinnanzi a tali fattispecie di criminalità economica.

– Una terza parte sarà dedicata alla nuova normativa in ambito privacy, con l’obiettivo di evidenziare la rivoluzione di approccio innescata dal nuovo Regolamento UE 2016/679 (GDPR) con i suoi principi e concetti cardine, le implicazioni di tale normativa e del nuovo “codice privacy” italiano sotto il profilo della responsabilità dell’impresa e quella individuale dei suoi amministratori e le basi su cui è possibile impostare un sistema di gestione e dei modelli organizzativi in grado di garantire la compliance aziendale in tale ambito in modo efficace ed efficiente.

Calendario – II° Modulo

Il secondo modulo è composto da 10 incontri per un totale di 60 ore di formazione distribuite in maniera omogenea nell’arco tre mesi, così composte:

Programma del II° Modulo
I° Incontro:

– I principi generali del dlgs. 231/01.

II° Incontro:

– Modello di gestione e controllo dell’impresa: dall’ingegneria del modello organizzativo al codice etico.

– L’ODV ed i flussi informativi.

III° Incontro:

– Le modalità di valutazione del rischio da reato. Le declinazioni applicative con riguardo agli illeciti tributari e ambientali.

– Modello organizzativo e sicurezza sul lavoro: gli aspetti più rilevanti del Dlgs. 81/2008

IV° Incontro:

– Modello organizzativo e rapporti con la PA: tra esigenze di trasparenza e pubblicità.

– Ruolo dell’ANAC.

V° Incontro:

– I reati societari.

– Valutazioni di bilancio e false comunicazioni sociali: aspetti pratico – operativi.

– La disciplina civilistica in materia di bilancio e la sua rilevanza in materia penale.

VI° Incontro:

– I reati fallimentari.

– Le operazioni e i pagamenti rilevanti ai fini dell’esclusione delle fattispecie di bancarotta.

– Il sindacato del giudice penale di soluzione concordata della crisi d’impresa.

– Gli aspetti sanzionatori della bancarotta.

VII° Incontro:

– Gli abusi di mercato.

– I poteri ed il ruolo della Consob.

VIII° Incontro:

-Principi cardine del GDPR e il rapporto con le principali fonti correlate in ambito privacy.

– Principali soggetti e ruoli privacy in base al GDPR, relative responsabilità e rischi legali.

– Introduzione alle diverse tipologie di dati personali e alle basi giuridiche per il loro trattamento.

– Diritti dell’interessato e corrispondenti obblighi di Titolare e Responsabile del trattamento.

IX° Incontro:

– Principali contenuti e fasi di realizzazione di un sistema di gestione integrato in ambito privacy.

– Principali metodologie di auditing di prima e di seconda parte in ambito privacy.

– Meccanismi di certificazione, regole deontologiche e codici di condotta.

X° Incontro:

– Punti di contatto e sovrapposizioni tra normativa privacy e diritto del lavoro.

– Assonanze e dissonanze tra ruoli e modelli organizzativi in ambito privacy e in base al D.lgs. 231/2001.

– Possibili sinergie tra principi e diritti individuali in ambito privacy e nella sostenibilità.

Docenti del Master Responsabilità Penale D’Impresa

I docenti del Master e dei singoli moduli sono tutti avvocati, notai o professori universitari  con significativa esperienza professionale in grandi studi legali e didattica pluriennale. Il corpo didattico è stato strutturato in ossequio alle caratteristiche del Master, ovvero privilegiando al tempo stesso sia gli aspetti pratici che gli aspetti teorici.

ALCUNI MEMBRI DEL COMITATO SCIENTIFICO DI LEX IURIS:

I membri del Comitato Scientifico Lex Iuris sono stati selezionati per particolari meriti e riconoscimenti acquisiti nel mondo accademico e per l’opera prestata nell’ambito di enti pubblici o privati di ricerca, ed in possesso dei requisiti di elevata qualificazione culturale e scientifica.

Prof. Avv. Nicola Mazzacuva

Diritto Penale

Prof. Avv. Alessandro Gamberini

Diritto Processuale Penale, Diritto Penale

SCOPRI GLI ALTRI COMPONENTI

Esercitazioni Pratiche

Master Responsabilità Penale d’Impresa

Il programma di studi, come evidenziato dal calendario del master presente in questa pagina, è strutturato tenendo in considerazione sia gli aspetti pratici che gli aspetti teorici.

Il master prevede continue esercitazioni  necessarie per mettere in pratica quanto esaminato e approfondito nelle lezioni teoriche. Per ogni modulo gli studenti riceveranno materiali illustrativi prima della lezione, che comprenderanno anche l’oggetto dell’esercitazione ad essa associata.

Gli elaborati saranno commentati collettivamente dal docente durante la lezione e, ogni esercitazione svolta sarà corretta individualmente. Il giudizio tenderà ad illustrare sia agli aspetti formali che a quelli contenutistici.

master grandi studi legali

Stage in Azienda

Per coloro che si iscriveranno al master completo (2 moduli) è prevista la possibilità di svolgere uno Stage retribuito di tre mesi in aziende italiane e internazionali convenzionate con la Scuola. A tal fine, al termine del master, saranno selezionati tramite un colloquio e una valutazione finale i migliori studenti che potranno accedere a tale opportunità. master avvocato d’affari

Prezzi e Iscrizioni

Per iscriversi al Master è sufficiente compilare il modulo d’iscrizione.
Il pagamento (unica soluzione o rate) può essere effettuato nei successivi 15 giorni.

Master Responsabilità Penale d’Impresa

Prezzo complessivo per l’intero Master

in un’unica soluzione:

Euro 3.980,00 (iva esclusa)*

Euro 2.590,00 (iva esclusa)*

* il costo del corso è deducibile integralmente (100%) per praticanti avvocati con p.iva e studi legali

(ex. art. 9 legge 22/05/2017 n. 81)

Prezzo in 10 rate – Euro 3.980 (iva esclusa)

(anticipo da effettuarsi entro 15 giorni, successive rate ogni 30 giorni)

Anticipo di Euro 398 (i.e.)
9 Rate da Euro 398 al mese (i.e.)

ISCRIVITI – MASTER